Benevento, getta droga dal balcone: arrestato dalla Polizia

0
droga

Temeva un controllo domiciliare. Un pusher beneventano, già noto alle forze dell’ordine, getta dal balcone la droga. Gli agenti vedono tutta la scena.

Aveva temuto un controllo domiciliare, il pusher che nella mattinata di oggi si è disfatto di diverse dosi di droga, gettandole dal balcone della sua abitazione, nella zona del rione Libertà.

L’uomo, alla vista degli agenti della volante, impegnati in un controllo di ruotine, ha dapprima simulato di voler aprire la porta d’ingresso, ma, mentre gli operatori salivano, si è repentinamente disfatto dello stupefacente.

Appostati sul posto, gli agenti della Squadra Mobile, hanno però notato l’intera scena, recuperando ben 49 dosi, tra eroina e cocaina, contenute in due pacchetti di sigarette gettati dallo spacciatore.In casa sono stati trovati un bilancino di precisione e del materiale destinato al confezionamento.

Per l’uomo, un trentanovenne beneventano con precedenti specifici e già agli arresti domiciliari per analoghi fatti, si sono aperte le porte del carcere, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.