La Strega vola…è serie A!

0

Storica impresa della Strega che trionfa nella finale playoff conquistando la promozione nella massima serie. Vigorito: “ in A per restarci”

La notte della Strega: così passerà alla storia la sera dell’08.06.2017, dove la squadra guidata dal tecnico Marco Baroni ha conquistato la storica promozione in Serie A.

Era il lontano 30 aprile 2016 quando, dopo più di 80 anni, il Benevento Calcio approdava alla serie cadetta. Un passaggio veloce in serie B, tra partite memorabili – tornano alla mente quelle con il Bari, il Verona, il Frosinone – e i ritrovati derby con la Salernitana e l’Avellino, dove i giallorossi hanno conquistato i playoff e se li sono giocati solo come un guerriero sannita sa fare: partita dopo partita, collezionando goal con un calcio che sa divertire ed entusiasmare fino alla finale di ieri con il Carpi.

Ieri sera l’aria era pesante, come quella che anticipa un temporale estivo. Sui gradoni del Ciro Vigorito, come per le strade della città e della provincia, di respirava l’ansia per un evento che già profumava di conquista.

Gli ottimisti già assaporavano la vittoria; i pessimisti, quelli delle tante lacrime versate per le finali di playoff perse negli anni, si sentivano già fortunati a vivere un evento tanto storico.

Ma i sogni esistono e a volte si realizzano, ed ecco che al 32’ del primo tempo George Puscas, l’uomo rivelazione dei playoff, porta il Benevento in paradiso!

Il Vigorito esplode di gioia!!!

E no, non è stato un sogno! Il Benevento Calcio, nei suoi 88 anni di vita, ha conquistato la sua prima storica promozione nella massima serie.

Ed il cielo sopra al Vigorito si è colorato di giallorosso!

Una notte fantastica, con una tifoseria che ha dimostrato di essere da serie superiore e che ha dato il suo spettacolo, come ha sempre fatto, dando la carica giusta ai suoi gladiatori in campo; in fin dei conti il 12° uomo è stato uno degli elementi di forza di questo Benevento.

Mister Baroni si è dimostrato un tecnico freddo e capace di impostare la partita perfetta, nonostante le tante assenze importanti.

Gli undici in campo hanno ricamati un gioco spettacolare, arricchito dalle tante occasioni da goal e dal predominio dei giallorossi sugli uomini di mister Castori che hanno potuto ben poco contro la furia sannita.

Si stava scrivendo un importante capitolo della storia di Benevento e si è fatto nel migliore dei modi. Ed al triplice fischio dell’arbitro è esplosa la festa!

La promozione era una promessa, lo avevo detto che ci avremmo provato sempre. Siamo stati bravi a scegliere l’allenatore, siamo stati bravi a non esaltarci quando giocavamo il miglior calcio della B e anche a non deprimerci. Andiamo in A per restarci, non certo per tornare indietro” questa la promessa del Presidente Oreste Vigorito al popolo sannita.

Il Benevento Calcio è in serie A!!!