Home » Eventi » “La combriccola del Blasco” : il viaggio con il Solo Vasco FansClub
viaggio

“La combriccola del Blasco” : il viaggio con il Solo Vasco FansClub

“Un concerto inizia sempre il giorno prima e finisce sempre il giorno dopo”, questo è un modo di dire comune, ma una realtà per il Solo Vasco FansClub.

Vasco Rossi, Modena Park, 220.000 persone, record mondiale, sabato 1 Luglio, sono ormai tutte cose dette e ridette, lette e rilette, viste e riviste. Ma cosa si sa dei fans che hanno preso parte a questo evento? Spesso poco, spesso cose sbagliate, e quindi vorremmo raccontarvi un po quello che è stato il viaggio con i ragazzi e le ragazze del Solo Vasco FansClub.

La partenza è stata fissata per venerdì 30 giugno alle 21.30 nel parcheggio del centro commerciale “Buonvento” di Benevento, per poi proseguire con una sosta nei pressi della Stazione Centrale del capoluogo sannita. La partenza a dir la verità è stata un po in ritardo: “ma come biasimare questi ragazzi che hanno organizzato 3 pullman, per un ritardo di mezz’ora” ci dice subito una ragazza di nome Giovanna in attesa come altri per l’arrivo del pullman.

Il viaggio inizia alle 22.04, e dopo che ognuno di noi ha preso posto, si sente subito un ragazzo di nome Marco che urla dai posti in fondo al pullman: “Antooò metti un dvd di Vasco“! Ed Antonio (uno degli organizzatori), subito ci delizia con il live di “Vasco ad Imola ’98”.

La trasferta prosegue normalmente, si scambiano opinioni, si parla di vecchi concerti, di artisti italiani, la promozione del Benevento in Serie A, c’è chi dorme, chi canta le canzoni di Vasco mentre guarda il dvd, chi mangia e chi si scambia tenerezze con la propria metà.

Poi ci sono quelle storie, di quelle persone, di quei comuni mortali, di una vita fatta di sacrifici, che ti lasciano una nota di amarezza in gola, ma che ti fanno capire ancora di più, quanto può incidere una canzone nella vita di una persona. Vasco è la colonna sonora della mia vita – ci dice Carlo – mi ha accompagnato in momenti difficili della mia vita, mi ha dato la carica al mattino quando dovevo andare a lavorare e proprio non mi andava, mi ha fatto compagnia in nottate insonni. 

Da che età hai iniziato ad ascoltare Vasco? Non lo so di preciso da che età – risponde Antonio – ma mia mamma mi dice sempre che quando ero piccolino ridevo e ballavo quando ascoltavo la sigla del cartone Lupin III e quando ascoltavo Vasco.

Tra una chiacchierata e l’altra, siamo giunti a Roma, in autogrill, dove salgono altri partecipanti del pullman, un gruppo di signori, 60 anni in media, ma dallo spirito di giovani di 18 anni. Una sigaretta, una birra e una corsa in bagno che subito si riparte: prossima fermata Bologna.

Alle 6 del mattino, nonostante si sono aperte le porte di Luglio, il freddo si fa sentire. Si sa, dall’autogrill di Bologna manca solo un’ora al Modena Park, la gioia è tanta. I ragazzi del Solo Vasco FansClub aprono un portellone del pullman e cacciano fuori un’infinità di cornetti. Tutti lì riuniti a fare colazione.

La sosta questa volta è più lunga, probabilmente sarà l’ultima occasione per un bagno “decente”. La gioia è alle stelle, Vincenzo, il presidente del club, inizia a stendere su un praticello in autogrill degli stendardi con il loro logo, per la classica foto di rito.

3,2,1 si parte! Prossima fermata Modena…Modena Park.

L’ultima ora del viaggio quasi sembra volare, una volta giunti al parcheggio le strade di molti si dividono, “ognuno col suo viaggio, ognuno diverso“, giusto per citare Vasco di tanto in tanto. Non tutti hanno lo stesso PIT, non tutti hanno intenzione di entrare subito all’interno dell’area concerto; quindi partono tanti abbracci, tante raccomandazioni, tanti “in bocca al lupo”.

Il nostro viaggio con il Solo Vasco FansClub finisce qui, è stato lungo, ma reso leggero da tutti i ragazzi e le ragazze che hanno preso parte a questo evento.

Un grazie a tutti per questa magnifica esperienza.

“Cosa importa se è finita, cosa importa se ho la gola bruciata, o no, ciò che conta è che sia stata UNA SPLENDIDA GIORNATA”


 

 

 


GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre notizie e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Alessio Dicuonzo

Alessio Dicuonzo
Classe 1992, studente in Scienze della Comunicazione al Suor Orsola Benincasa di Napoli, passione giornalismo!

Check Also

I Sancto Ianne festeggiano 25 anni: concerto-evento a Piazza Castello

I Sancto Ianne festeggiano 25 anni di attività con un concerto-evento a Benevento in Piazza …