Home » Attualità » Paupisi: presentata la 44esima edizione della storica “Sagra del Cecatiello” nell’ambito del “Festival dei Sapori e degli Artisti di Strada”
Cecatiello

Paupisi: presentata la 44esima edizione della storica “Sagra del Cecatiello” nell’ambito del “Festival dei Sapori e degli Artisti di Strada”

Paupisi. E’ stata presentata oggi la 44esima edizione della “Sagra del Cecatiello” nell’ambito del “Festival dei Sapori e degli Artisti di Strada” che si terrà dal 25 al 27 agosto. Alla conferenza stampa presenti anche l’On. Mino Mortaruolo e il Sindaco Antonio Coletta.

La storica “Sagra del Cecatiello”, giunta alla 44esima edizione, è sicuramente uno degli eventi più attesi dell’anno in quel di Paupisi. Frutto di un lavoro di squadra che coinvolge amministrazione locale, Pro Loco e associazioni culturali, l’evento è inserito nel “Festival dei Sapori e degli Artisti di Strada” che il paese dal 25 al 27 agosto.

Alla conferenza stampa di presentazione, svoltasi presso il Comune di Paupisi, erano presenti: Antonio Coletta (Sindaco di Paupisi), Mino Mortaruolo (Vicepresidente Commissione Agricoltura Regione Campania), Dario Orsillo (Presidente della Pro Loco di Paupisi) e Giuliano Angelini (Vicepresidente Ass. Culturale Soul Palco). A moderare l’incontro è stato il giornalista Gabriele Pastore.

La conferenza è stata aperta dai saluti del Sindaco Antonio Coletta che si è detto soddisfatto per il lavoro sinergico tra amministrazione comunale e Pro Loco che ha sempre portato a raccogliere ottimi frutti.

” Giunta alla 44esima edizione, la storica sagra del Cecatiello rappresenta l’occasione per dare visibilità al comune di Paupisi e valorizzare i prodotti tipici locali”  ha affermato il Sindaco che ha poi precisato: “L’evento deve essere organizzato in maniera tale da tenere alta l’attenzione su Paupisi non solo nei giorni della Sagra ma durante tutto l’anno. Fondamentale a tal proposito è la collaborazione tra Enti Comunali limitrofi. “ Ringraziando i giornalisti presenti per la collaborazione, il Sindaco ha terminato con l’augurio che le eccellenze enogastronomiche locali (vino, olio e pasta) possano divenire trampolino di lancio per Paupisi.

Dopo l’intervento del Sindaco a prendere la parola è stato il Presidente della Pro Loco di Paupisi, Dario Orsillo che ha sottolineato l’importanza della conferenza stampa quale strumento per dare maggiore risonanza mediatica all’evento. I ringraziamenti di Orsillo sono andati all’amministrazione comunale per la preziosa collaborazione e alle Pro Loco limitrofe per il supporto.

“Rispetto agli altri anni, l’evento è volto anche alla valorizzazione dell’arte e della cultura locale oltre che dei prodotti enogastronomici. Fino ad ora la Sagra del Cecatiello è stata sempre vista come un’evento incentrato esclusivamente sul cibo ma quest’anno ci sono novità significative” ha affermato il presidente della Pro Loco che ha poi concluso: “Quest’anno l’evento non vede coinvolti solo i tipici cecatielli ma anche artisti di strada (circa 40 tra giocolieri, mangiafuoco, clown e acrobati) che riempiranno di allegria le strade del paese. Il centro storico resterà aperto durante i giorni di festa e le mattine del 23-24 e 25 agosto si terrà un contest di murales. Inoltre ci saranno mostre di artigianato locale e lezioni astronomiche a cura di Antonio Pepe del Centro Astronomico del Sannio. ” 

A seguire c’è stato l’intervento di Giuliano Angelini (Vicepresidente dell’Ass. culturale Soul Palco) che si è detto felice, a nome di tutta l’associazione, per la possibilità di potersi esibire per la prima volta a Paupisi. Ai Soul Palco, artisti di strada e gruppo musicale popolare, è affidata la serata inaugurale del 25 agosto.

Infine, la conferenza stampa si è conclusa con l’intervento dell’On.Mino Mortaruolo che ha elogiato la capacità della Pro Loco e dell’amministrazione comunale di fare gruppo. “Diversificando l’evento con varie iniziative si è investiti sull’intero panorama culturale non solo sulla realtà enogastronomica” ha affermato il Vicepresidente della Commissione Agricoltura Regione Campania. L’intervento di Mortaruolo si è concluso con l’auspicio di una collaborazione futura tra l’Università degli Studi del Sannio e i produttori di pasta affinché si arrivi ad un prodotto controllato e di alta qualità; una sinergia che potrebbe rilanciare il mercato pastiario del Sannio.

Al termine della conferenza il Comune di Paupisi, in collaborazione con alcuni produttori locali, ha gentilmente offerto un aperitivo di prodotti tipici.



GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre notizie e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Martino Mario

Nato a Maddaloni il 16/05/1995. Vive a Beltiglio di Ceppaloni, un piccolo paesino della provincia di Benevento. Studia Lettere moderne presso l'Università degli Studi di Salerno. Scrive anche per Notiziare.it, Albarsport.com e Derivati Sanniti.

Check Also

I Sancto Ianne festeggiano 25 anni: concerto-evento a Piazza Castello

I Sancto Ianne festeggiano 25 anni di attività con un concerto-evento a Benevento in Piazza …