Addii inaspettati in Serie B: via due ex centrocampisti di Juve e Milan



0
B

In Serie B, i due ex centrocampisti tra le altre di Juventus e Milan, vedono finire in anticipo la loro esperienza nelle rispettive società.

In foto Momo Sissoko

In Serie B due colpi di scena, uno più di tutti e riguarda l’ex centrocampista di Juventus, Fiorentina e Psg, Momo Sissoko che solo un mese fa aveva firmato un contratto con la Ternana. Esperienza umbra che però dura davvero poco per il maliano, giusto una toccata e fuga. Ieri infatti la Ternana ed il centrocampista hanno deciso di risolvere il contratto in essere e la motivazione risiederebbe nel rifiuto del maliano di accomodarsi in panchina nella gara che ha visto poi la Ternana superare il Trapani per 2-1. Sissoko probabilmente avrà visto la scelta di mister Liverani come oltraggiosa del proprio illustre passato, ma fatto sta che è il campo a parlare e la Ternana ha vinto quella che potrebbe essere la partita della svolta verso una salvezza difficile ma, ancora, possibile.

In foto Cristin Brocchi

Anche a Brescia, o meglio a Salerno dove il Brescia ha perso l’ennesima partita, è stato il campo a parlare ed a decretare la fine dell’avventura dell’ex mediano del Milan Cristian Brocchi sulla panchina delle Rondinelle, Brocchi che proprio ieri è stato sollevato dall’incarico dopo che qualche settimana fa aveva incassato la fiducia della società. All’ex giocatore ed allenatore rossonero sono state fatali le sette sconfitte nelle ultime nove gare disputate dai lombardi e l’attuale terzùltimo posto in classifica. Al suo posto è stato già scelto Gigi Cagni, che dopo la turbolenta esperienza come secondo di Walter Zenga alla Sampdoria, torna in pista come Primo Allenatore proprio nella “sua” Brescia dove è stato calciatore ed allenatore delle giovanili.

Leggi anche