Airola-concorso internazionale di esecuzione musicale



0

Airola-per il Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale arrivano richieste anche dall’Argentina. Iscrizioni aperte fino al 16 maggio, si parte il 21 con il masterclass di Campagnoli e Cesari

Aperte fino al 16 maggio le iscrizioni per l’8° Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale “Città di Airola”, ideato, fondato e diretto dal M° Anna Izzo e organizzato dall’Accademia Musicale “Mille e una nota” e con il patrocinio del Comune di Airola (Benevento). La manifestazione artistico-musicale, in programma presso il Teatro Comunale della cittadina caudina, aumenta di anno in anno l’appeal presso un vasto pubblico di giovani e giovanissimi musicisti provenienti da tutta Italia e da diversi Paesi europei ed extraeuropei. Per venire incontro alle numerosissime richieste giunte presso la Segreteria del Concorso, per ciascuna delle sezioni previste (Solisti, Juniores, Formazioni da camera e Quattro Mani, Canto Lirico, Scuole Medie e Licei ad Indirizzo Musicale), la data ultima per le adesioni al Concorso e al Premio di Interpretazione Pianistica “Francesco Moscato” è stata posticipata a lunedì 16 maggio (il termine precedente era fissato a lunedì 9 maggio). Per tutte le informazioni e per i bandi è possibile consultare il sito ufficiale http://cittadiairola.wordpress.com. A testimonianza del riconoscimento ormai globale dell’evento, che, nelle scorse edizioni, ha fatto affluire nel cuore del Sannio migliaia tra musicisti e visitatori, anche l’edizione 2016 annovera varie iscrizioni dall’estero, tra cui spicca quella del chitarrista argentino Camilo Juan Verga.

INTERCULTURA. Come un anno fa, gran parte degli ospiti stranieri sarà accolto e ospitato dalle famiglie di Airola: un’occasione unica per un piccolo borgo dell’entroterra meridionale di maturare un’esperienza di confronto internazionale con altre lingue e culture.

SERATA FINALE. Novità per la data della serata finale: l’evento di chiusura del Concorso, infatti, è stato anticipato a sabato 28 maggio per motivi di ordine pubblico. In quella data saranno proclamati i vincitori di tutte le sezioni e categorie.

Leggi anche