Allerta neve, la Protezione Civile Campania prolunga l’emergenza

0

Allerta neve prolungata per le prossime 48 ore. La Protezione Civile Campania dirama l’allarme per neve e gelate

La Protezione Civile ha prorogato l’allerta neve per la Regione Campania fino a mercoledì.

Con avviso inviato a tutte le autorità competenti locali, l’Ente ha comunicato le avverse condizioni meteorologiche che colpiranno il territorio regionale nei prossimi giorni.

Nello specifico, il bollettino metereologico inerente la zona 4 dell’alta Irpinia e del Sannio segnala:

Neve: Precipitazioni da locali a sparse a prevalente carattere nevoso, con apporti al suolo da deboli a localmente moderati, soprattutto sul settore interno.

Gelate: Gelate persistenti a tutte le quote.”

La Protezione civile “raccomanda ai sindaci di adottare ogni utile provvedimento di contrasto ai fenomeni previsto dalle rispettive pianificazioni ai fini della sicurezza stradale e per mitigare i prevedibili disagi alla popolazione ed evitare, per quanto possibile, condizioni di isolamento dei centri abitati e delle zone periferiche.

S’invita di porre in essere ogni utile dispositivo di segnalazione, in particolare nelle zone sensibili, circa la possibilità delle insidie dovute al manto stradale ghiacciato.

Si esortano gli organi delle forze dell’ordine al controllo dell’applicazione degli obblighi di circolare con pneumatici da neve o con catene a bordo in particolare per i veicoli diretti nelle zone interne dove sono previsti disagi maggiori alla circolazione stradale.

S’invitano i sindaci di allertare le proprie strutture assistenziali per fornire eventuale soccorso e assistenza alle fasce fragili della popolazione ed eventuale ricovero in strutture adeguate per persone in stato d’indigenza o senza fissa dimora.”