Benevento – Pro Vercelli, le probabili scelte dei due Mister



0
Benevento

Benevento con Cissé e Viola; la Pro Vercelli può contare anche su Providel ma deve sciogliere i dubbi circa il partner di Comi

Benevento quest’oggi in scena al Silvio Piola contro la Pro Vercelli per la ventiseiesima giornata del campionato di Serie B. Vediamo quali possono essere le scelte dei due allenatori.

QUI PRO VERCELLI –  Il tecnico di casa Longo si gioca oggi buona parte del suo futuro sulla panchina della Pro. I piemontesi vengono da un periodo non propriamente facile in cui sono riusciti a racimolare un solo punto in quattro gare, andamento che sta influendo sulla classifica che ora vede la Pro terzultima, posizione che vorrebbe dire ritorno diretto in Lega Pro, senza nemmeno il salvagente dei play-out, distanti due punti. Per la sfida coi giallorossi, dunque, Longo si affiderà al portiere Providel a cui è stata ridotta di una giornata la squalifica e pertanto sarà regolarmente in campo. Unico dubbio in avanti dove Morra e Aramu sono in ballottaggio per sostituire l’indisponibile La Mantia ed affiancare l’altra punta Comi.

PRO VERCELLI (3-5-2): Provedel; Legati, Bani, Luperto; Germano, Emmanuello, Vives, Palazzi, Mammarella; Comi, Aramu. All.: Longo.

QUI BENEVENTOBaroni, al ritorno in panchina dopo la squalifica, ritrova Cissé anch’egli reduce dalla squalifica. Per i giallorossi, che dovrebbero scendere in campo con il consueto 4-2-3-1, gli unici dubbi sono in mediana dove ci sono tre uomini per una maglia, con Chibsah e Viola preferiti su Del Pinto. In avanti sembra doversi ricomporre il solito terzetto, formato da Ciciretti, Falco e Cissé, alle spalle di Ceravolo.

 

BENEVENTO (4-2-3-1): Cragno; Venuti, Camporese, Lucioni, Pezzi; Chibsah, Viola; Falco, Ciciretti, Pajac; Cissè. All.: Baroni.

Leggi anche