Benevento 5, la stagione inizia con un successo



0
Benevento 5
Benevento 5, al PalaTedeschi arriva il Maddaloni

Vittoria per il Benevento 5 che supera per 4-3 il Maddaloni nella gara di andata di Coppa Italia. Decisivo sarà il match di ritorno

Inizia con una vittoria l’avventura in Coppa Italia per il Benevento 5 che supera al PalAdua il Maddaloni per 4-3 dopo aver sciupato un vantaggio di tre reti oltre a fallire nell’arco della gara anche due tiri liberi. La qualificazione resta quindi ancora in bilico e si deciderà nel ritorno in Terra di Lavoro tra due settimane in una sfida che promette spettacolo per quanto visto nel match d’andata.

LA PARTITA – I padroni di casa partono subito forte e sfiorano il gol dopo appena dieci secondi con Parente che manda la palla a lambire il palo da ottima posizione. Al 4′ è sempre Parente a creare problemi agli ospiti con un calcio di fermo trattenuto a fatica dal portiere mentre sul fronte opposto Ecravino fa il suo dovere su un tiro centrale ma ugualmente insidioso. ll ritmo resta sempre molto alto ed al 12′ è Aquino a far tremare la traversa con un sinistro forte e preciso. Il punteggio si sblocca invece al 13′ quando un pallonetto dalla lunghissima distanza sorprende Ecravino che prova a raggiungere la sfera ma nel farlo viene disturbato da un calcettista ospite tra l’indifferenza della coppia arbitrale che convalida il gol senza ravvisare invece alcun fallo.

Al 15’ il protagonista è ancora Parente che nel giro di sessanta secondi impegna due volte uno straordinario Fuschino che capitola solo al 18’ grazie ad uno spunto di Aquino che va via sulla sinistra depositando poi il pallone nell’angolo basso per il gol del meritato pareggio. Il primo tempo si anima in maniera esponenziale nella fase conclusiva quando in rapida successione Parente sbaglia un tiro libero e sulla immediata ripartenza ospite Benincasa sfiora la rete. L’ultimo spicchio di frazione è invece tutto a tinte giallorosse con la squadra di casa che trova il 2-1 al 25’ con il tiro libero di Parente e al 29’ si materializza anche il 3-1 con Aquino che deve solo spingere in fondo al sacco un assist prezioso di Parente.

Nella ripresa neanche il tempo di riaccomodarsi in tribuna ed al secondo giro di lancette Parente con un’azione personale tutta forza e potenza segna il 4-1 che sembra spalancare le porte del passaggio del turno ai ragazzi di mister Iuorio ma al 7’ una punizione battuta in velocità da Fusco riconcede ossigeno al Maddaloni che va sul 4-2. Da qui in poi il secondo tempo prosegue a ritmi forsennati con continue ripartenze su entrambi i fronti ed in almeno tre circostanze il Benevento 5 si divora il 5-2.

Ci pensa invece Fuschino al 25’ a volare all’incrocio dei pali su un tiro di un monumentale Parente e dopo un salvataggio sulla linea di Raffio, al 30’ arriva la beffa per i giallorossi che subiscono il 4-3 di Cerbone complice un rimpallo sfortunato a due passi da Ecravino. L’ultimo brivido è il tiro libero di Parente in pieno recupero ma la conclusione del bomber risulta troppo centrale con l’estremo difensore del Maddaloni bravo a rimanere in piedi fino all’ultimo.

BENEVENTO5 4
MADDALONI 3

BENEVENTO5: Ecravino, Serino, Aquino, Parente, Lanni F., Mozzillo, Iannace, Raffio, Impronta, Sorice, Orlando, Serino M. All.: Iuorio

MADDALONI: Fuschino, Murolo, Mele, Benincasa, Briganti, Capobianco, Verdicchio, Fusco, Fucile, Cerbone, Corvaglia, Di Iulio. All.: Orefice

Reti: 13’pt Fuschino (M), 18’ e 29’pt Aquino (B), 25’pt e 2’st Parente (B), 7’st Fusco (M), 30’st Cerbone (M).

Ufficio stampa Benevento 5

Leggi anche