Calciomercato: con la Serie A il Benevento cambia volto



0

Calciomercato. Che fine ha fatto la squadra della storica promozione in Serie A? Con la conclusione delle trattative il Benevento Calcio risulta totalmente rivoluzionato

Ieri, 31 agosto 2017, si è ufficialmente chiuso il calciomercato estivo della serie A.

Il primo mercato del Benevento da neopromosso nella massima serie aveva assunto le vesti di una “telenovella da sotto l’ombrellone”: i primi addii tra gli uomini simbolo della doppia promozione, un paio di acquisti importanti ad apertura di trattative, le voci di una rottura tra il DS Di Somma ed il Patron Vigorito a causa di un post di troppo pubblicato su Facebook ( poi se il post del DS sannita era stato pubblicato sul gruppo della tifoseria irpina l’effetto gossip è garantito!), la prima sconfitta pesante come quel 4 a 0 in Coppa Italia contro il Perugia, il tira e molla con Pavoletti e Iemmello, acquisti certi fino al prima smentita… praticamente l’estate 2017 è stata una montagna russa di emozioni per la società e la tifoseria sannita.

Ieri si sono conclusi i giochi e, con un finale col botto, il Benevento Calcio si presenta totalmente rivoluzionato in ogni settore. Ecco i nuovi acquisti:

  • Pietro Iemmello, punta centrale classe ’92, in prestito con diritto di riscatto a 6 milioni di euro dal Sassuolo.
  • Achraf Lazaar è un difensore di origini marocchine, anno ’92, in prestito dal Newcastle.
  • Luca Antei, difensore centrale scuola Roma, classe ’92, in prestito dal Sassuolo con obbligo di riscatto.
  • Cristiano Lombardi, attaccante laziale classe ’95 che giunge nel Sannio con la formula del prestito.
  • Samuel Armenteros, l’attaccante svedese, di origine cubana, classe ’90, ha sottoscritto un contratto triennale.
  • Vittorio Parigini, attaccante/centrocampista, classe ’96, giunge dal Torino. Per lui trasferimento a titolo definitivo fino al 2020.
  • Massimo Coda, l’ex punta salernitana, classe ‘88, arriva a titolo definitivo nella rosa giallorossa.
  • Andrea Costa, il difensore classe ’86 è stato acquistato a titolo definitivo dall’Empoli.
  • Berat Djimsiti, difensore svizzero naturalizzato albanese, classe ’93, arriva con la formula del prestito dall’Atalanta.
  • Gianluca Di Chiara, classe’93, arriva alla linea difensiva della Strega a titolo definitivo dal Perugia.
  • Gaetano Letizia, il centrocampista classe ’90 giunge a titolo definitivo dal Carpi.
  • Andrew Cravillon, ex difensore dell’Inter, classe ’98, arriva a titolo definitivo.
  • Alberto Brignoli, il portiere bianconero classe ’91 arriva in prestito dai campioni d’Italia.
  • Vil Belec, lo sloveno (‘90) arriva tra i pali del Benevento a titolo definitivo dal Carpi.
  • Marco D’Alessandro, ala destra classe ’91. L’ex dell’Atalanta arriva a titolo temporaneo.
  • Ledian Memushaj, il centrocampista classe ’86 saluta il Pescara per approdare alla Strega a titolo temporaneo, per lui la formula del prestito con diritto di riscatto.

Gradite conferme invece sono giunte per Lorenzo Venuti, George Puscas, Bright Gyamfi e Raman Chibsha che restano a disposizione di Mister Baroni.

Ma per ogni nuovo nome che si prestava ad indossare la maglia giallorossa, qualcuno della vecchia guardia doveva andare via.

Avremmo voluto che gli eroi della doppia promozione non dovessero mai approdare ad altri campi ma, si sa, il calcio è anche una questione di addii e, pian piano, il Benevento delle magie ha iniziato a perdere i suoi pezzi:

  • Alessio Cragno è tornato tra i pali del suo Cagliari a seguito del mancato riscatto;
  • Filippo Falco, finito il prestito, è stato ceduto dal Bologna al Perugia sempre con la formula del prestito;
  • Emanuele Padella e Daniele Buzzegoli sono approdati all’Ascoli;
  • Walter Lopez andrà ad occupare le retroguardie dello Spezia;
  • Enrico Pezzi, il primo a dire addio, è attualmente un giocatore del Cittadella;
  • Michele Camporese torna in serie B con la maglia del Foggia;
  • Pajac (Cagliari), Alastri (Palermo), Bacadur (Brescia), Matera (Andria) sono rientrati nelle loro squadre di appartenenza per la fine del prestito;
  • Karamoco Cissè è stato ceduto a titolo definitivo al Bari;
  • Mirko Eramo indosserà la maglia della Virtus Entella;
  • Andrea De Falco saluta il Sannio per approdare in prestito al Matera di Mister Auteri.
  • Fabio Ceravolo, l’uomo promozione con i suoi 21 goal nella scorsa stagione, ha firmato un triennale con il Parma.

Ad maiora campioni, grazie per averci regalato il sogno della Serie A!

Benvenuti nuovi giocatori del Benevento Calcio, a voi l’arduo compito di difendere la nostra permanenza nella massima serie!

Leggi anche