Protocollo d’intesa tra Comune e Casa Circondariale di Benevento

0
casa circondariale

Firmato un protocollo d’intesa tra Comune e Casa Circondariale, almeno 5 detenuti saranno assegnati alla manutenzione del verde e all’archiviazione

Firmato questo pomeriggio a Palazzo Mosti dal sindaco di Benevento, Clemente Mastella, e dal direttore della Casa Circondariale di Benevento, Maria Luisa Palma, un protocollo d’intesa per l’avvio al lavoro dei detenuti nella manutenzione del verde e degli spazi pubblici e nelle attività di archiviazione di documenti presso l’archivio comunale.intesa detenuti

In particolare, all’art. 1 è previsto che il Comune di Benevento si impegna ad avviare le procedure necessarie affinchè almeno 5 detenuti della Casa Circondariale di Benevento siano assegnati a prestare la propria attività a titolo volontario e gratuito nell’esecuzione di progetti di pubblica utilità, così come previsto dall’art. 21, comma 4 ter dell’ordinamento penitenziario. I detenuti saranno adibiti alla manutenzione di spazi verdi e ornamentali della città e alla catalogazione e tenuta dell’archivio comunale. Il Comune si impegna, inoltre, a garantire per ogni detenuto la stipula di un’apposita polizza assicurativa.

La Casa Circondariale si impegna, invece, a espletare le attività necessarie all’individuazione dei detenuti da assegnare al Comune, formulando specifica proposta trattamentale al magistrato di sorveglianza. Le attività di controllo relative al rispetto delle prescrizioni saranno svolte dagli operatori di Polizia Penitenziaria della Casa Circondariale di Benevento.