Controlli a Benevento e provincia: denunciate tre persone e multa per il gestore di un locale notturno

0
alto
"Alto impatto", un arresto e due denunce

Controlli del weekend. I Carabinieri denunciano tre persone, ne propongono altre quattro per il foglio di via e sottopongono a verifiche un locale di intrattenimento notturno

Continuano i controlli sul territorio disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Benevento al fine di garantire un regolare svolgimento della movida notturna del fine settimana.
Il servizio, svoltosi nell’ambito del territorio della Compagnia Carabinieri di Benevento, in particolare nel capoluogo e nei Comuni di Pietrelcina, Buonalbergo e San Giorgio del Sannio ha comportato il controllo di numerosi autoveicoli con la conseguente identificazione dei conducenti e degli occupanti.
Nel capoluogo, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno deferito in stato di libertà una ragazza di 24 anni, poiché, notata e fermata mentre percorreva via di Porta Rufina alla guida della sua autovettura, a seguito degli accertamenti, è emerso che la stessa circolava senza avere attivata la copertura assicurativa obbligatoria e che aveva in esposizione sul parabrezza un tagliando assicurativo risultato poi falso. In via Napoli, invece, sempre i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno fermato un ragazzo di 28 anni che circolava a bordo del suo ciclomotore senza avere con sé la patente di guida poiché revocata per la mancanza dei requisiti fisici e psichici. Entrambi i veicoli sono stati sequestrati, mentre per i conducenti è scattata la segnalazione all’Autorità Giudiziaria.

Controlli sul territorio
Controlli a Benevento e provincia: denunciate tre persone

A Pietrelcina, i Carabinieri della locale Stazione hanno segnalato all’Autorità Giudiziaria per falsità in scrittura privata un 43enne nullafacente pregiudicato, proveniente dalla provincia di Napoli. L’uomo, dopo essere stato fermato e controllato dai Carabinieri sulla S.S. 212, è stato trovato in possesso del tagliando assicurativo falso. Anche qui l’autovettura è stata sequestrata.

In Buonalbergo, i Carabinieri della locale Stazione, durante il pattugliamento del centro abitato hanno intercettato e fermato un’autovettura con a bordo due persone che si aggiravano senza giustificato motivo nei pressi della casa comunale. A seguito dei controlli, i due uomini, rispettivamente di 35 e 44 anni, entrambi nullafacenti e pluripregiudicati per reati predatori, sono stati proposti per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio.
Medesima circostanza si è poi verificata anche in Calvi, dove una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di San Giorgio del Sannio, impegnata nel controllo delle aree rurali di quel Comune, ha fermato un’autovettura con a bordo due donne di 36 e 69 anni, entrambe residenti nella provincia sannita. Le due donne, risultate nullafacenti e gravate da precedenti giudiziari per truffa e furto, si aggiravano con fare lento e circospetto nei pressi degli accessi di alcune abitazioni isolate. Al termine delle verifiche anche le due donne sono state proposte per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio.
Nella vicina San Giorgio del Sannio, i Carabinieri della locale Stazione insieme ai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Benevento hanno sottoposto a verifiche un noto locale di intrattenimento notturno. In seguito agli accertamenti e all’identificazione dei circa 50 clienti presenti, i Carabinieri hanno anche riscontrato la presenza di due lavoratori assunti in nero e privi della copia della dichiarazione di assunzione; per cui a carico della gestrice, una donna di origine sudamericana di 48 anni, sono state comminate sanzioni per un importo complessivo di € 10.000 circa.