Cucciolo ritrovato in bidone Caritas

0

Un cucciolo messo in una busta è stato ritrovato dentro un bidone Caritas:è stato salvato e ora ha un amico

Ieri sera sul Lungosabato Bacchelli, al rione Libertà, da un bidone della Caritas, di quelli utilizzati per la raccolta dei vestiti, un lamento si sentiva fuoriuscire, lamento che ha spaventato qualche passante che temeva il peggio e non ha avuto il coraggio di aprire per capire cosa fosse.

E’ stata così allertata la Polizia che è intervenuta sul posto e mentre la pattuglia era impegnata ad informare i Vigili del fuoco di cosa stesse avvenendo e quindi sollecitarne l’intervento, un passante, un ragazzo, che a quanto pare di mestiere fa il fabbro, si è avvicinato al bidone e dopo averlo aperto ha estratto una busta in cui era stato messo disumanamente un cucciolo, poi abbandonato li. Il ragazzo ha preso il cucciolo fra le braccia e l’ha portato con sè.

Azioni disumane del genere su creature indifese non dovrebbero mai avvenire, il buon cuore e la gentilezza di alcuni, come in questo caso, hanno salvato una vita e si spera dia tanto amore a questo dolce cagnolino, che ha trovato finalmente un amico.