Fondo Finanziamento Ordinario, quarto posto per Unisannio



0
Fondo Finanziamento Ordinario

Firmato il decreto per l’assegnazione del Fondo Finanziamento Ordinario. Il Miur premia Unisannio. Il rettore De Rossi: “Quest’anno quota premiale oltre il 18%”

 

Ottima performance per Unisannio che, nella tabella pubblicata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) sul Fondo di Finanziamento Ordinario (FFO), ha conquistato il quarto posto.

Il Fondo, istituito con l’articolo 5 della legge n. 121 del 24 dicembre 1993, è un finanziamento statale che rappresenta la principale fonte di entrata per le università italiane. Registrato dalla Corte dei conti e firmato dal ministro dell’Università, Stefania Giannini, il 10 dicembre scorso, il Fondo si compone di due parti: una ‘quota base’ e una ‘quota di riequilibrio’. La prima viene attribuita automaticamente alle università, la quota di riequilibrio dovrebbe invece essere assegnata sulla base di parametri quantitativi, che sono i seguenti: la qualità dell’offerta formativa e i risultati dei processi formativi; la qualità della ricerca scientifica; la qualità, l’efficacia e l’efficienza delle sedi didattiche.

Fondo Finanziamento Ordinario

“Quest’anno la quota “premiale” sul totale delle risorse attribuite alle università italiane è salita ad oltre il 18% rispetto al 13,5 dell’anno scorso ed è stato introdotto, per la prima volta nella pubblica amministrazione, nel calcolo per la ripartizione delle risorse anche il costo standard di formazione per studente in corso”, ha fatto sapere l’Università del Sannio.

“Questi nuovi​​parametri ​premiano l’Università degli Studi del Sannio di Benevento che, come risulta dalla tabella riassuntiva pubblica dal MIUR, fa registrare un incremento del 7,57 % rispetto al 2013, risultando la quarta miglio performance tra le università Italiane, preceduta soltanto dall’università di Bergamo +12.7, Milano Bicocca +8.13, Napoli Parthenope +7.83”.

Fondo Finanziamento Ordinario
Filippo De Rossi

“Questi risultati sono in linea con quelli già registrati dalla valutazione della ricerca pubblicati dall’ANVUR la scorsa estate. È inutile dire che la notizia ci riempie di gioia perché premia il lavoro della nostra comunità scientifica e l’impegno del MIUR che ci ha ascoltato e si è impegnato a rendere più equo il sistema di distribuzione dei finanziamenti” , ha dichiarato il rettore dell’Unisannio, Filippo De Rossi.

Nel decreto sul Fondo di Finanziamento Ordinario delle Università, di cui il Sole 24 Ore in un articolo dal titolo “Valutazione, il Ministero batta un colpo” aveva denunciato la “lunga gestazione”, ci sono anche i fondi per la seconda tornata della “Valutazione della qualità della ricerca”, cioè delle pagelle sulla qualità dei prodotti di ricerca realizzati dagli atenei e dagli enti italiani nel 2013.

Leggi anche