Furto aggravato, denunciato 39enne

0
furto aggravato

Un 39enne di Benevento è stato denunciato per furto aggravato ai danni di una donna. Il colpo è stato messo a segno all’interno di un centro scommesse della città

BENEVENTO – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento hanno deferito in stato di libertà per furto aggravato  un beneventano incensurato di 39 anni.

L’uomo, il cui nome in sigla è Z. A., si trovava all’interno di una sala scommesse del centro cittadino. Nella sala giochi c’era anche una signora, una casalinga beneventana di 34 anni.

La donna, impegnata a giocare con le slot machines, aveva lasciata temporaneamente incustodita la sua borsa. Pertanto, l’uomo, approfittando della distrazione della donna, ha rapidamente infilato una mano nella borsa  e rubato il borsellino contenente la somma di 100,00 euro circa, documenti e affetti personali. Eseguito il furto, l’uomo si è dato alla fuga a piedi attraverso le vie adiacenti.

furto aggravatoDopo l’allarme lanciato dalla donna per il furto subito, sono giunte sul posto due Gazzelle dell’Arma, e i militari, dopo avere raccolto una descrizione sommaria dell’autore del furto, si sono messi subito alla sua ricerca.

Dopo poco i Carabinieri sono riusciti a rintracciare il malvivente in pieno centro storico e, dopo averlo fermato, lo hanno condotto in Caserma dove, al termine della perquisizione, gli hanno trovato addosso il borsellino, che è stato restituito alla donna.