Guardia di Finanza Benevento, sequestrati 3,2 chili di pacchetti di “bionde”



0
guardia di finanza

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Benevento ha sequestrato oltre 160 pacchetti di sigarette di contrabbando per un valore di oltre 500 euro

Un’ operazione del Nucleo di Polizia Tributaria del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Benevento nella serata di giovedì scorso, ha portato al sequestro di centosessanta pacchetti di sigarette di contrabbando ed una denuncia.

Durante un’operazione di controllo da parte delle fiamme gialle, presso la Stazione ferroviaria di Tufara Valle,i militari hanno colto in flagranza di reato una donna di 55 anni, del capoluogo sannita, con un borsone contenente 160 pacchetti di sigarette di contrabbando (Regina,Mark, West e Chesterfield) dal peso di oltre 3,2 chilogrammi.

Da una stima eseguita dai finanzieri,  l’intero quantitativo, immesso sul mercato clandestino, avrebbe
fruttato circa 500 euro.

Il bilancio di sequestri di merce di contrabbando sale, dall’inizio dell’anno le Fiamme Gialle sannite hanno sequestrato complessivamente 7,4 chilogrammi di tabacco, segnalando alla competente Autorità Giudiziaria 2 responsabili.guardia di finanza

Quest’ultima operazione testimonia l’incessante impegno delle Fiamme Gialle a tutela della salute pubblica e dell’economia legale ed al contrasto al fenomeno illecito del
contrabbando che in questo particolare momento di crisi economica ha ripreso vigore.

Leggi anche