Incontro tra il premier del Sud Australia e i Maestri ceramisti del Sannio



0

Il premier del Sud Australia a Benevento con una delegazione di imprenditori per un face to face con i Maestri ceramisti del Sannio. Rubano (vice presidente nazionale dell’AiCC): “Un’importante occasione di confronto per le nostre imprese di ceramica”

Il 3 e il 4 luglio prossimi, il premier del South Australia (stato confederato dell’Australia) HonJay Weatheril, su invito di Confindustria Benevento, visiterà Benevento accompagnato da una delegazione di imprenditori e da alcune organizzazioni comunitarie del South Australia.

Sarà l’occasione per mostrare agli ospiti le bellezze architettoniche ed urbanistiche di Benevento ma, soprattutto, sarà l’occasione per gli imprenditori di potersi confrontare, individualmente, con i colleghi australiani.

“Sono davvero orgogliosospiega Lucio Rubano, vice presidente nazionale dell’Associazione Italiana Città della Ceramicadi poter comunicare che anche i maestri ceramisti sanniti godranno di questa grande opportunità grazie all’invito pervenutomi, quale vicepresidente dell’AiCC, da Filippo Liverini, vicepresidente vicario di Confindustria Benevento, sempre attento alle esigenze del territorio.

Per l’occasione, i nostri maestri allestiranno una mostra presso l’Una Hotel il Molino di Benevento, con le loro opere più significative, ma, poi, nel corso di incontri face to face con gli imprenditori australiani, avranno l’opportunità di poter presentare, in maniera più particolareggiata la loro produzione, che va dalle suppellettili ai complementi d’arredo ai decori”.

Incontro tra il premier del Sud Australia e i Maestri ceramisti del Sannio
Incontro tra il premier del Sud Australia e i Maestri ceramisti del Sannio

Continua, dunque, l’impegno di AiCC – Associazione italiana Città della Ceramica- a favore della promozione della ceramica artistica italiana e nella ricerca di soluzioni che possano aprire nuove strade per la commercializzazione dei prodotti.

Già con la manifestazione “Buongiorno Ceramica!” che si è svolta dal 29 al 31 maggio scorso in tutte le Città di antica tradizione ceramica, che aveva lo scopo di promuovere la ceramica tra la gente, si è rivelata la vitalità e la vivacità del comparto ceramico, confermando anche le sue potenzialità in termini di sviluppo.

“Come ho già avuto modo di dire – continua Rubano – la manifestazione, infatti, ha riscosso un lusinghiero successo anche in realtà piccole come Cerreto Sannita e San Lorenzello, dove ho potuto constatare direttamente la fascinazione che esercita questa arte antica su grandi e piccoli, attratti soprattutto dal “miracolo” della trasformazione dell’argilla in fini opere d’arte. Ho potuto, poi, godere dell’entusiasmo degli studenti del Liceo Artistico “Carafa-Giustiniani” che hanno avuto l’onore di poter osservare il lavoro del Maestro e grande artista Lello Esposito, padrino di “Buongiorno Ceramica!” a Cerreto, che mi ha lasciato con la promessa di ritornare con una sua Personale in occasione della prossima apertura della nuova sezione del Museo della Ceramica di Cerreto”.

“Adesso, però, – conclude Rubano – conscio del buon lavoro che sta svolgendo AiCC a sostegno della ceramica artistica, guardo con speranza all’appuntamento del 3 e 4 luglio prossimi: mi auguro che i pregiati manufatti dei nostri maestri ceramisti e le soluzioni che sapranno offrire agli imprenditori australiani, possano soddisfare le loro necessità ed esigenze”.

Leggi anche