Infrastrutture, deleghe a Del Basso De Caro



0

Infrastrutture. Conferite importanti deleghe al Sottosegretario Umberto Del Basso De Caro: Piano Sud, impianti idrici, edilizia scolastica. L’ovazione delle istituzioni

max_c76fa9b05f278decac1419717a4aca0dNuovi incarichi sono stati conferiti ieri al Sottosegretario di Stato, Umberto Del Basso De Caro. Come stabilito dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi, il parlamentare beneventano avrà delega di funzione e firma su tre progetti specifici: le attività per la strutturazione del Piano Sud e i contratti istituzionali di sviluppo delle aree del Mezzogiorno, le attività per la realizzazione dei programmi relativi all’edilizia scolastica, le attività per le dighe e le infrastrutture idriche ed elettriche.

Inserito dall’Espresso tra i rottamati e gli impresentabili del neo governo Renzi, Del Basso De Caro ha ricevuto incarichi strategici, che rivestono un’importanza capitale per il Sud, e in particolare per il Sannio. Indagato per peculato nell’ambito dell’inchiesta “Rimborsopoli” e finito nell’occhio del ciclone per la dichiarazione rilasciata al quotidiano la Repubblica sulle mancate rendicontazioni alla Regione Campania, il deputato piddino dovrà affrontare, in territorio campano, vicende piuttosto spinose, come quella relativa ai tagli che stanno interessando il collegamento ferroviario Benevento-Napoli.

Nell’ambito del Dipartimento per i trasporti, l’onorevole Del Basso De Caro sarà delegato, inoltre, a tutte le attività per l’attuazione della riforma del settore dell’autotrasporto di persone di competenza statale e del settore dell’autotrasporto di merci.

Ma non è tutto. Il politico sannita si occuperà anche dei rapporti con le organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative nell’ambito del Dicastero e avrà delega di firma sulle relazioni concernenti i ricorsi straordinari al Capo dello Stato.

In ultimo il ministro Lupi ha affidato a Del Basso De Caro la competenza in materia di rapporti con il Parlamento in relazione agli atti aventi carattere normativo, ovvero alle risposte ad atti di sindacato politico ispettivo, ai rapporti con gli organi consultivi e con gli organi rappresentativi di associazioni, comunità, enti e parti sociali, nonché alle relazioni internazionali.

Lupi-Maurizio_2

Autorità e istituzioni hanno manifestato grande soddisfazione per il conferimento delle deleghe attribuite dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti all’onorevole sannita.

“Si tratta – ha commentato il Commissario straordinario della Provincia di Benevento, Aniello Cimitiledi materie nelle quali il Sottosegretario Del Basso De Caro potrà non solo dare un valido ed atteso apporto per il superamento di alcune delle maggiori problematiche che affliggono il territorio sannita, ma anche avviare interventi strategici di sviluppo per il territorio che sono attesi e peraltro da tempo indicati dalla stessa Provincia”.

Al commissario Cimitile, che ha assicurato la sua più ampia disponibilità alla cooperazione istituzionale, ha fatto eco il sindaco di Benevento, Fausto Pepe: “Da parte del Governo giunge finalmente un segnale di particolare attenzione nei confronti di un Sud troppo spesso marginalizzato. Del Basso De Caro ha grande competenza ed esperienza per affrontare le delicate questioni che il Ministro Lupi gli ha affidato”, ha dichiarato il primo cittadino, auspicando a breve un incontro per individuare le criticità e migliorare la realtà sannita.

Leggi anche