Girone C: i risultati della 24^ giornata di Lega Pro



0
Foggia
Playoff Lega Pro: Foggia e Pisa ipotecano la finale

Girone C di Lega Pro. La Salernitana supera 2-1 l’Ischia e, in attesa del Benevento, balza in testa alla classifica. Solo un pari per la Juve Stabia, bloccata al “Menti” dal Martina Franca, successi per Lecce e Foggia, il Cosenza ferma la Casertana

Le reti di Nalini e del solito Calil, a cui si è aggiunta la realizzazione di Infantino su rigore per l’Ischia, hanno permesso alla Salernitana di superare all’Arechi la formazione isolana per 2-1 e di portarsi in attesa della gara del Benevento, in programma nel pomeriggio di domani al “Vigorito” contro la Lupa Roma, in testa alla classifica del girone C di Lega Pro.

Per il match contro i laziali, mister Brini ha convocato diciannove elementi e nella lista non compare il nome di Fabrizio Melara, non al meglio. Sono presenti, invece, Piscitelli e Lucioni, ristabilitisi dai rispettivi infortuni.

Tornando alle gare di campionato, la Juve Stabia, terza forza del torneo, è stata bloccata sull’1-1 al “Menti” dal Martina Franca, con Di Carmine per le vespe riuscito ristabilire la parità dopo l’iniziale vantaggio ospite ad opera del centrocampista De Lucia. È bastata la rete di Papini al Lecce nel corso del primo tempo, per avere la meglio sul Savoia, con mister Bollini, all’esordio sulla panchina dei salentini, che ha ottenuto i primi tre punti da tecnico dei pugliesi, i quali hanno permesso ai giallorossi di agguantare al quarto posto la Casertana, bloccata sul 2-2 a Cosenza nel pomeriggio di sabato. Distaccato di una lunghezza, con quarantuno punti, vi è il Foggia, vittorioso ad Aversa per 3-1, con Barraco, Sainz- Maza e Cavallaro a segno per i rossoneri. Il successo ha permesso, inoltre, ai ragazzi di De Zerbi di staccarsi dal Matera, sconfitto per 4-2 tra le mura amiche dal Catanzaro, al termine di un match male interpretato dalla formazione lucana. Sono terminate in parità le gare Messina – Paganese e Barletta – Reggina. Il match del San Filippo si è concluso sull’1-1, con Girardi per gli azzurrostellati che ha risposto all’intramontabile Corona. È terminata, invece, sul 2-2 la gara del “Putilli”, con Viola per la Reggina che ha fissato il punteggio sul risultato finale di parità. In attesa del posticipo di domani, l’ultima gara disputata in ordine di tempo è stata Vigor Lamezia – Melfi, conclusasi con la vittoria dei padroni di casa per 1-0.

Lega Pro

RISULTATI

COSENZA – CASERTANA 2-2

MESSINA – PAGANESE 1-1

MATERA – CATANZARO 2-4

BARLETTA – REGGINA 2-2

AVERSA NORMANNA – FOGGIA 1-3

LECCE – SAVOIA 1-0

SALERNITANA – ISCHIA 2-1

JUVE STABIA – MARTINA FRANCA 1-1

VIGOR LAMEZIA – MELFI 1-0

BENEVENTO – LUPA ROMA (Lunedì ore 15:00)

Classifica: Salernitana 51; Benevento* 50; Juve Stabia 44; Lecce, Casertana 42; Foggia 41*(-1); Matera 38; Catanzaro 36; Barletta 32; Vigor Lamezia 30; Paganese 29; Martina Franca, Lupa Roma* 27; Melfi *(-2), Cosenza, Messina 25; Savoia 20; Ischia, Reggina 19; Aversa Normanna 12.

* Benevento e Lupa Roma una gara in meno

 

 

 

Leggi anche