Liceo classico “P. Giannone”, incontro tra studenti e carabinieri



0
carabinieri

Incontro tra gli studenti del liceo classico “P. Giannone” con i carabinieri che si occupano del progetto di diffusione della cultura della legalità

Stamattina, presso il Liceo Classico “Pietro Giannone” di piazza Risorgimento, i Carabinieri della Compagnia di Benevento hanno incontrato un folto gruppo di studenti delle ultime classi assistiti dai rispettivi insegnanti e dalla dirigenza scolastica dell’Istituto; l’intento è quello di diffondere la “cultura della legalità” negli Istituti scolastici.

L’incontro è stato aperto da un discorso introduttivo del personale della dirigenza scolastica; in seguito, il Capitano Comandante della Compagnia Carabinieri di Benevento – Sabato D’Amico – è entrato nel vivo, spiegando ai giovani presenti il significato della parola “legalità”  nell’ attuale società, ribadendo il suo valore fondante per ogni persona appartenente alla civiltà.  E’ stata, inoltre, esposta l’intima convinzione del rispetto delle leggi e dei comportamenti corretti per creare le basi per una società migliore.

liceo classicoPoi, con la l’attivissima partecipazione dei giovani presenti, sono stati discussi vari argomenti di diffuso interesse: stupefacenti, reati ambientali, reati predatori, pirateria informatica, cyber-reati e utilizzo dei social network, bullismo. Quest’ultimo argomento è diventato oggetto della seguente discussione: l’Ufficiale si è, infatti,  trattenuto a lungo, facendo anche presente le finalità del progetto “un sms per dire no a droga e bulli”, attivato nella provincia sannita dallo scorso 27 ottobre per favorire l’emersione di fenomeni di illegalità che possono turbare il sereno andamento delle attività scolastiche. In tal modo, si possono  prevenire fenomeni criminali quali il bullismo e lo spaccio di droga, mediante l’invio di un sms al nuero 43002.

Per chiudere l’evento, è stato proiettato il video istituzionale dell’Arma che ha catalizzato l’attenzione degli studenti i quali, al termine della proiezione, hanno posto all’ Ufficiale numerose domande sui compiti e funzioni dei Carabinieri.

Dopo aver ascoltato le parole dei rappresentanti delle forze dell’ordine, l’incontro si è concluso con grande soddisfazione da parte dei giovani ragazzi e dei docenti.

Fonte foto: Gazzetta di Benevento

Leggi anche