Ordigno in città, identificati i colpevoli

0
ordigno
Ordigno esplosivo a motofficina di Via Ponticelli

Ordigno esplosivo presso motofficina in Via Ponticelli: identificati i colpevoli

[asd1]  I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento, a conclusione delle indagini avviate a seguito dello scoppio di un ordigno esplosivo di natura artigianale di medio potenziale, nella notte tra il 15 e il 16 marzo 2016, che danneggiava la porta d’ingresso di una moto-officina, hanno raccolto elementi di colpevolezza, identificato e quindi hanno denunciato alla locale Procura della Repubblica di Benevento tre persone perché ritenute responsabili di danneggiamento ed accensioni pericolose in concorso.

carabinieriA seguito degli accertamenti, risultano colpevoli un nullafacente 34enne di Benevento, già noto ai Carabinieri per i suoi trascorsi penali,  un giovane 24enne di Apollosa (BN), ma domiciliato a Benevento e un incensurato di 26 anni di Castelpoto (BN).

[asd2]