Penisola del Tesoro, 17 aprile



0
penisola
Penisola del tesoro a Benevento, domenica 17 aprile 2016

La Provincia di Benevento partecipa alla tappa della “Penisola del Tesoro” promossa dal Touring Club per domenica prossima, 17 aprile 2016

 La Provincia di Benevento partecipa alla tappa della “ Penisola del Tesoro ” promossa dal Touring Club per domenica prossima, 17 aprile 2016. Lo comunica il Presidente della Provincia Claudio Ricci che sottolinea la preziosa collaborazione del Comune e della Camera di Commercio di Benevento per il successo dell’iniziativa.

“E’, del resto, di forte rilievo strategico l’appuntamento del prestigioso Touring Club che da diciassette anni accompagna Soci e simpatizzanti alla scoperta della “ Penisola del Tesoro ” artistico, culturale e monumentalePer quanto riguarda la Città di Benevento, ricorda Ricci, sono stati programmati alcuni percorsi guidati per visitare il complesso monumentale di Santa Sofia, il Museo del Sannio e il centro storico della città.”

La Rocca dei Rettori resterà aperta dalle 8.30 alle 13.00.

Rocca_dei_Rettori-Benevento

La Provincia di Benevento, che sta puntando molto sull’attrattività del territorio, ha peraltro deciso di consentire l’ingresso gratuito ai Soci del Touring Club e ai loro accompagnatori negli Istituti culturali dell’Ente e cioè: Museo del Sannio, Chiostro di Santa Sofia, Sezione Sculture, Tempio di Iside ad Arcos e al complesso di Sant’Ilario a port’Aurea con il museo virtuale dell’Arco di Traiano.

Tale iniziativa è stata resa possibile grazie alla cooperativa Ar.eCa che ha individuato alcuni percorsi interessanti a partire dalle 9.30 per visitare la chiesa di S. Sofia – Patrimonio Unesco, il magnifico chiostro e il Museo del Sannio, il museo Arcos con la sezione egizia, la chiesa del SS. Salvatore, l’Hortus conclusus dell’ex Convento di S. Domenico con le opere dell’artista Mimmo Paladino, l’arco di Traiano e la chiesa di S. Ilario che fa da museo allo stesso monumento imperiale, la Cattedrale edel museo diocesano, il Teatro Romano.

L’organizzazione prevede l’affluenza di circa 500 visitatori.

Leggi anche