Piano strategico industriale Nestlè, il commento di Del Basso De Caro



0
del basso de caro

L’On. Umberto Del Basso De Caro ha partecipato alla presentazione del piano strategico industriale di Nestlè esprimendo grande soddisfazione

Il Sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti, on. Umberto Del Basso De Caro ha partecipato poco fa a Roma, presso la sede del Ministero dello Sviluppo Economico, alla presentazione del piano strategico industriale di Nestlè.

Presenti anche il Ministro Carlo Calenda; l’Amministratore delegato di Invitalia, Domenico Arcuri; i direttori generali per l’Italia di Nestlè; l’assessore alle attività produttive della Regione Campania, Amedeo Lepore e i rappresentanti sindacali sanniti Alfonso Iannace (Cisl), Rosita Galdiero (Cgil) e Luciano Valle (Flai Cgil).

“Il programma di sviluppo industriale illustrato presso il Mise – commenta Del Basso De Caro – garantisce occupazione e soprattutto centralità in materia di politiche industriali alla provincia di Benevento. Un’opportunità straordinaria che vede l’implementazione di tre tecnologie che permetteranno di produrre sul sito di Benevento tre nuove gamme surgelate sia per il mercato italiano che per l’export. Parliamo di uno stabilimento fondato nel 1974 entrato in Nestlé Italiana nel 1994 che punta ad accrescere l’attuale produzione di prodotto dalle 8mila tonnellate attuali alle previste 28mila”.

Prosegue il Sottosegretario: “Benevento come ho avuto modo di condividere con il Ministro Calpiano strategico industriale Nestlèenda e con l’Assessore regionale Lepore ha un’opportunità in più per il suo rilancio economico e occupazionale. Parliamo infatti, secondo i dati sottoposti alla nostra attenzione, di un investimento di 48 milioni di euro con un incremento occupazionale di 225 unità lavorative rispetto alle 195 previste inizialmente. Dal giugno 2017 inizieranno ad assumere con contratto di apprendistato e corsi di formazione. Questa non è cosa da poco se si pensa al momento di criticità che il Paese sta attraversando, in particolare al Sud. Come ha detto Renzi se cresce il Sud anche l’Italia può crescere e diventare più competitiva in Europa e nel mondo”.

D’altronde, conclude Del Basso De Caro “lo stesso Premier Renzi a Benevento ha voluto ricordare le numerose cose fatte da questo Governo e ha voluto condividere con i numerosi presenti l’importanza di questo progetto che pone Benevento come unico hub italiano per la pizza surgelata. Ciò significa che questo prodotto, in qualsiasi parte del mondo si trovi, avrà come unica provenienza quella beneventana. Si tratta dunque di un rilancio per la nostra provincia e un nuovo appeal al settore industriale sannita che da questo importante investimento ritrova le premesse per nuove importanti opportunità”.

Leggi anche