In Prefettura per i diritti dell’infanzia

0
diritti

Celebrata in Prefettura la “Giornata Universale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza”

Nella mattinata odierna nel salone delle riunioni della Prefettura si è celebrata la Giornata Universale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, istituita in Italia dalla legge 176/91, nel rispetto della ratifica della Convenzione ONU del 1989, promossa dal Comitato Unicef di Benevento.

Presenti alla manifestazione oltre al Prefetto Galeone, al Presidente provinciale UNICEF Maffeo e alle Autorità Militari, Civili e Religiose anche l’Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Benevento Iele, il Funzionario Scolastico Popoli, i Sindaci “Difensori dell’Infanzia“ dei comuni di Airola, Apice, Casalduni, Ceppaloni, Montesarchio, Pontelandolfo, San Giorgio del Sannio, San Lorenzo Maggiore, San Lorenzello, San Marco dei Cavoti, San Nicola Manfredi, Sant’Agata de’ Goti, Sant’Angelo a Cupolo e Telese Terme nonchè i Sindaci Junior di Dugenta, Foiano in Val Fortore, Fragneto Monforte, Frasso Telesino, Limatola, Molinara, Pago Veiano, Pesco Sannita, Pietrelcina, San Marco dei Cavoti e Sant’Agata de’ Goti.

Il Prefetto Galeone si è soffermata, in particolare, sul problema dei minori stranieri non accompagnati che potrebbero diventare vittime di organizzazioni criminali se non adeguatamente tutelati e ove non efficacemente indirizzati attraverso corrette procedure rientranti nell’attuale quadro di protezione dell’Unione Europea ed ha sottolineato che l’evoluzione della società civile e la sua crescita culturale e giuridica non possono prescindere dalla tutela dei diritti dei minori, garantiti costituzionalmente e disciplinati da numerosi trattati, dichiarazioni e convenzioni internazionali.

Dopo un breve saluto ai ragazzi presenti da parte dei rappresentanti delle Forze dell’Ordine, il Presidente Unicef ha evidenziato che la Giornata è un’occasione importante per riflettere sui diritti dei cittadini più giovani e sul supporto che la nostra comunità riesce a dare alla loro crescita e al loro sviluppo, pur nell’estrema difficoltà dei tempi.

In Prefettura per i diritti dell'infanzia
In Prefettura per i diritti dell’infanzia

Sono state consegnate, quale riconoscimento per il lavoro svolto nella promozione e nell’attuazione della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, le pergamene di nomina di “Scuola Amica dei bambini e dei ragazzi” all’Istituto Magistrale G. Guacci di Benevento e all’Istituto Superiore Palmieri-Rampone-Polo di Benevento.

Il Sindaco di Airola Michele Napolitano ha presentato una bambina El Batouli Yasmin alla quale è stata concessa la cittadinanza onoraria a testimonianza dell’impegno dell’Ente nel promuovere l’integrazione degli stranieri presenti sul territorio e della particolare attenzione rivolta all’accoglienza dei minori.

I Sindaci Junior del Sannio hanno presentato ai Sindaci Difensori dell’Infanzia la proposta del Piano di Azione 2016.

Da ultimo l’impegno a difesa dei diritti dell’infanzia è stato rappresentato attraverso la lettura di brevi pensieri da parte di 4 bambine componenti del coro Unicef a simboleggiare le radici dell’albero della vita.

Durante la manifestazione si sono esibiti gli allievi chitarristi Russo Raffaele, Jacopo Del Deo e Meola Antonio del Conservatorio Statale di Musica “Nicola Sala” di Benevento, presentati dal M° Fragnito Mario eseguendo brani di Roland Dyens, Mauro Giuliani, Joaquin Turina.