Riconsegnato Municipio a Foiano Valfortore

0
Riconsegna dopo l'ammodernamento del Municipio di Foiano Valfortore

Riconsegna al pubblico del Municipio di Foiano Valfortore dopo i lavori di ammodernamento e di efficientamento energetico

Il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci ha partecipato ieri in Foiano Valfortore alla riconsegna al pubblico del Municipio dopo i lavori di ammodernamento e di efficientamento energetico.

Valfortore
Il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci

L’incontro si è tenuto presso la Sala Consiliare ed erano presenti, oltre al sindaco Michelantonio Maffeo, il Presidente della Provincia, altre Autorità, il consigliere regionale Erasmo Mortaruolo, il Sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti Umberto Del Basso De Caro e un gran numero di persone. Il Vice Sindaco di Foiano Valfortore, Giuseppe Antonio Ruggiero era presente anche nella sua qualità di Consigliere provinciale di Benevento.

Il Presidente Ricci ha espresso il proprio apprezzamento per i lavori di ristrutturazione e di ammodernamento anche energetico del Municipio di Foiano Valfortore che rappresentano anche il simbolo della buona amministrazione che ha caratterizzato il sindacato di Maffeo, grazie alla preziosa cooperazione del suo vice Ruggiero.

Ricci ha quindi ricordato l’ottimo lavoro svolto dal consigliere provinciale Ruggiero alla Rocca dei Rettori. Il Presidente infine ha esposto i principali problemi che il territorio sannita si trova ad affrontare soprattutto dopo gli eventi alluvionali dello scorso mese di ottobre e nel contesto della ristrutturazione ordinamentale degli enti locali dopo la legge 56 del 2014.

Il Consigliere regionale Mortaruolo si è soffermato nello specifico sulle iniziative di sviluppo che sono in campo con il Patto per il Sud per la Campania da parte del Governo Renzi. Inoltre ha annunciato che sono  disponibili 42 milioni di Euro dell’Accordo di Programma Quadro per gli interventi per la riforestazione ed il pagamento degli arretrati per gli operai forestali.

Il Sottosegretario Del Basso de Caro ha infine annunciato che, entro la fine del mese di aprile, sarà completata la Conferenza dei Servizi per il 2° lotto della strada Fortorina che andrà in appalto entro giugno prossimo; mentre già è pronta la procedura per il 3° lotto della medesima arteria. Complessivamente verranno spesi circa 170 milioni di Euro per completare il tracciato dell’arteria a partire da San Marco dei Cavoti penetrando nel cuore del Fortore. È stato poi comunicato che con i ribassi d’asta delle gare d’appalto per i 2 tronchi della Fortorina, saranno realizzate bretelle di penetrazione dalla strada principale per i centri di Molinara e di Montefalcone Valfortore e per la zona del lago di San Giorgio la Molara.